Rimani aggiornato via mail
invia
cerca
facebook rss effettua una donazione
Privacy Policy
sabato 6 maggio 2017
Nuovo giardino alla Corte delle Famiglie
Nuovo giardino alla Corte delle FamiglieGrazie alla collaborazione delle famiglie che frequentano i servizi della Corte delle famiglie sono iniziati i lavori di creazioe del nuovo giardino, sabato 18 Marzo in occasione della Festa del Papà.
 
Il prossimo appuntamento è per la festa della Mamma, il 6 maggio dalle 10.
 
Il progetto è stato realizzato grazie al Comune di Novate Milanese e con la supervisione e partecipazione del Comitato Parchi e Giochi Bimbi di Novate.
 
Le famiglie che hanno aderito all’iniziativa sono state 16 e hanno coinvolto oltre a mamma e papà, anche nonni e zii, per un totale di 46 adulti presenti all’iniziativa, e 17 bambini dai 15 ai 48 mesi.
 
Il progetto promosso è ‘Il Giardino Della Lumaca’, progetto di educazione ambientale  della Cooperativa sociale Koinè, che si propone di rispondere ai bisogni dei bambini attraverso la vita all’aria aperta, di sostenerli nel loro percorso di crescita, basato sul principio “Impariamo facendo”, impariamo attraverso esperienze che stimolino la curiosità, l’immaginazione, l’osservazione, l’autonomia e la creatività.
 
Il giardino è creato con materiale vivente, come il legno, le piante, che cresce, si trasforma e testimonia il lento progredire della natura e delle sue fasi. E’ formato da giochi ecosostenibili come il tunnel di bambù o l’eldorado, una zona di terra smossa dove i bambini possono scavare, raccogliere, selezionare, osservare,.. .
 
Per quella mattina gli spazi della Corte delle Famiglie sono stati divisi così: una parte all’aperto in cui i bambini potessero giocare con la terra, una zona da ristrutturare dedicata ai papà e un piccolo buffet all’interno per rifocillare i lavoratori.
 
A coordinare i lavori c’era Milena, educatore di educazione ambientale di Koinè, il Comitato parchi con Maurizio Passoni e Umberto, e le educatrici Sara, Ilaria e Francesca, che si sono occupate dell’intrattenimento dei bambini e della preparazione di tutti gli spazi.
 
Le famiglie che hanno passato con noi la mattinata sono state davvero numerose e il lavoro svolto è stato incredibile. I papà hanno sradicato le siepi per riposizionarle e creare una recinzione naturale, così da mettere in sicurezza il giardino e delimitare meglio lo spazio.
 
Inoltre sono stati creati i primi due giochi eco-sostenibili, previsti dalla progettazione condivisa:
- l’Eldorado, luogo in cui i bambini giocando con terra, foglie, rametti e vermicelli e dove è vietato non sporcarsi!
- il Giraingiro: tre canne di bambù posizionate nel terreno dove i bambini possono giocare a rincorrersi cercando di prendersi.
 
Con l’aiuto di mamme, nonne e zie abbiamo interrato tutte le mattonelle del “Cerchio delle parole”, che era stato posizionato dai bambini delle elementari durante il campus di natale Zenzero e Cannella; questa è una zona di condivisione dei pensieri, di espressione di sé o anche un modo per giocare saltellando al girotondo.

Il bel gruppo creatosi, ha deciso di incontrarsi in un’altra data (ma per soli uomini considerata la tipologia di lavoro prevista) per continuare i lavori, togliendo gli oleandri e organizzando un barbecue autogestito.
 
Successivamente in occasione della festa della mamma il 6 maggio, organizzeremo un altro laboratorio con tutta la famiglia, per creare altri giochi eco-sostenibili per i bambini.

Grazie a tutti da parte di Sara, Ilaria, Francesca e dei bambini e delle famiglie della Corte delle famiglie di Novate Milanese.
clicca qui per aggiungere questo evento al calendario di google