Open day Settimane Verdi al Parco Nord

baratto
Scambiare al posto di buttare
26 maggio 2017
centro estivo
Centri estivi a Chiaravalle e al Parco Nord
2 giugno 2017
Mostra tutto

Open day Settimane Verdi al Parco Nord

parco nord

Giochi, condivisione, avventura, nuove esperienze, esplorazione, amicizia, divertimento e rifiuti zero, aspettano i bambini dai 5 agli 11 anni per le Settimane Verdi.

I bambini trascorreranno le vacanze scolastiche presso l’Aula Verde del Parco Nord Milano, con gli educatori della cooperativa sociale Koinè.

 

Quando

Le attività partono il 12 giugno e durano tutta l’estate, fino all’inizio del nuovo anno scolastico, si chiude solo la settimana di Ferragosto.
L’orario previsto è dalle 8 alle 17.30.

E’ previsto un educatore ogni 12 bambini, in modo che nel gruppo i bambini riescano a far emergere le proprie competenze e a giocarsi in prima persona nelle attività proposte.
Le iscrizioni sono aperte.

 

Il costo è di 138 euro a settimana, pasti inclusi, con sconti per fratelli e turni ripetuti.

 

Per rispondere a dubbi e domande sul centro estivo

la Cascina Centro Parco è aperta domenica 23 aprile, 30 aprile, 7 maggio dalle ore 15.00 alle 18.00
l’Aula Verde venerdì 12 maggio alle ore18.00

 

Dove

via Clerici 150 a Sesto San Giovanni.
L’Aula Verde si trova nel Parco, sul retro del Centro Scolastico Parco Nord (via Gorkij 100 a Cinisello Balsamo, visibile dal viale Fulvio Testi, all’altezza della passerella ciclopedonale in cemento) e dista circa 500 metri dal parcheggio di via Clerici.

 

Informazioni e prenotazioni
tel 0242292265 int 1

Email educazioneambientale@www.koinecoopsociale.it

 

 

Cosa è la sostenibilità per Cooperativa Sociale Koinè?
La sostenibilità è intesa anche come cura e rispetto di ciò che si abita, cura e rispetto di noi e dell’altro. 
Le attività proposte per le settimane verdi al Parco Nord Milano sono tutte caratterizzate dall’attenzione:
– all’ambiente, all’utilizzo dei materiali, alla riduzione dei rifiuti eliminando il più possibile materiali usa e getta
– ai luoghi, sia lo spazio interno dell’Aula Verde che gli altri luoghi del Parco
– agli abitanti del territorio, animali che si nascondono in un bosco o fruitori che al Parco vengono a cercare un momento di tranquillità e silenzio nel verde
– al gruppo stesso, ai bambini del centro estivo e alle famiglie che interagiscono per la prima volta, alle loro relazioni, ai lor bisogni, ai lor ritmi.

Dal 2015, in occasione del quarantesimo compleanno del Parco Nord, la tematica “Il Parco cresce con me” ha accompagnato le estati gestite da Koinè. Lo slogan dei festeggiamenti di Parco Nord è diventato il filo conduttore delle attività, caratterizzato ogni anno da un taglio e un’interpretazione diversa. Non solo un parco che cresce grazie a noi e con noi. Anche noi cresciamo grazie alle esperienze che facciamo insieme.

Il tema viene articolato in programmazioni settimanali, in modo da dare la percezione di un percorso concluso ai bambini che frequentano una sola settimana, ma nello stesso tempo di articolare in esperienze diverse la frequenza su più settimane.

Ogni settimana viene individuata un’azione forte che coinvolga e che permetta al Parco di “crescere un po’ insieme a noi”: grazie alla collaborazione con i dipendenti del Parco.

Con competenza e professionalità, è possibile di settimana in settimana ricevere le indicazioni operative direttamente da chi al Parco lavora tutti i giorni:
– censimento di anfibi o insetti richiesto dal Servizio Vigilanza
– ricerca degli alberi storici con il Servizio Gestione
– progettazione degli spazi che vorremmo con gli architetti dell’Ufficio Progetti.

Il Parco inoltre è protagonista con le sue sorprese e gli imprevisti che succedono nel momento in cui lo si abita. Il ritrovamento di una coppia di rospi smeraldini trovati per caso in una capanna diventa una missione di salvataggio.

Inoltre le attività si arricchiscono sulla base delle competenze presenti all’interno dell’équipe e degli spunti raccolti durante l’anno nel mondo dell’educazione ambientale. E’ importante infatti mantenere quella caratteristica di apertura agli influssi culturali provenienti dall’esterno che ha caratterizzato la programmazione delle attività in Aula Verde fin dall’inizio.