Al via il voto dei video #DonaremiDona

parco lura
Campus ecologico al Parco Lura
10 giugno 2017
socializzazione
Gruppo gioco e spazio socializzazione
1 luglio 2017
Mostra tutto

Al via il voto dei video #DonaremiDona

giorno-del-dono- istituto-donazione-italiano
Si può votare fino al 10 settembre per scegliere il video migliore realizzato da 30 scuole italiane per raccontare il bello del dono, #DonaremiDona.
L’iniziativa è promossa da Istituto italiano della Donazione, a cui anche koinè aderisce, e dal MiurPer sapere cosa pensano i ragazzi del dono si possono guardare gli oltre sessanta cortometraggi che partecipano al video contest #DonareMiDona – racconta la tua idea di dono per i quale è parte la votazione online.

Centinaia di ragazzi hanno risposto all’appello dell’Istituto Italiano della Donazione (IID), realizzando i video che raccontano quanto sia bello donare il proprio tempo, il sangue, la propria vista a chi ne ha bisogno, gareggiando così alla terza edizione del contest.

Il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, al Festival Italiano del Volontariato di Lucca, ha rilanciato l’impegno: «a tutte le scuole arrivi il messaggio che la Legge istitutiva del Giorno del Dono sottolinea, in modo da farlo proprio e renderlo vivo. Dobbiamo dare – ha ricordato Fedeli – agli studenti tutti gli strumenti per attuare l’articolo terzo della nostra Costituzione, che si schiera contro ogni discriminazione».Il presidente dell’Istituto Italiano della Donazione, Edoardo Patriarca ha ricordato come «Più di 30 scuole hanno acceso idee e telecamere, realizzando dei video originali che sono lo strumento più prezioso per continuare a promuovere e coltivare la cultura del dono. I video di quest’anno, con delicatezza ed intelligenza, toccano temi a noi molto cari quali il volontariato, la solidarietà, la bellezza di stare e crescere insieme».

Ora chiunque potrà facilmente scegliere quelli preferiti accedendo alla piattaforma dedicata al Giorno del Dono, entro il 10 settembre.

Le scuole vincitrici incontreranno Papa Francesco in udienza privata lunedì 2 ottobre.