A Vimodrone i pannolini lavabili si fanno strada

geko bussero resistente
Semi di resistenza con il Geko di Bussero
21 Giugno 2021
giochiamo al centro estivo
Centri estivi 2021
8 Luglio 2021
Mostra tutto

A Vimodrone i pannolini lavabili si fanno strada

educatrici pannolini lavabili

I pannolini lavabili implicano un investimento iniziale un pò più oneroso, ma poi si ha un notevole risparmio. Sono molto più ecologici e parallelamente producono un volume dei rifiuti molto ridotto. A medio termine si ha un notevole risparmio e sono anche più belli esteticamente. Un altro vantaggio è la delicatezza sulla pelle del bambino e un minor impatto ambientale. I genitori dei bambini dei due asili nido comunali di Vimodrone rispondono così alle educatrici di Koinè cooperativa sociale che stanno lavorando per far diventare gli Asili Nido Plastic Free, grazie al progetto promosso da Koinè cooperativa sociale con il sostegno del Comune di Vimodrone e finanziato da Fondazione Cariplo.

“Ogni anno solo in questi due asili nido vengono utilizzati 40.000 pannolini usa-e-getta, che diventano 6,5 tonnellate di rifiuti indifferenziati. Per questo stiamo introducendo l’uso dei pannolini lavabili e proporremo ai genitori di usarli anche a casa, qualora volessero sperimentarsi” racconta Pamela Maffeis di Koinè cooperativa sociale.

Quarantacinque famiglie dei due asili nido hanno recentemente partecipato a un incontro sul delicato passaggio dai pannolini tradizionali a quelli lavabili, come tappa del progetto che vuole rendere più sostenibile l’asilo nido.
Quasi la metà delle famiglie prima dell’incontro hanno dichiarato di sapere poco su come funzionano i pannolini lavabili e quali sono i vantaggi e le attenzioni da porre.  Dopo l’incontro 5 famiglie hanno risposto ‘assolutamente sì’ e ben 11 ‘penso di sì’ alla domanda Prenderai in considerazione la possibilità di usare i pannolini lavabili?

Ad oggi più della metà dei bambini che frequentano gli asili utilizzano i lavabili. La sperimentazione è partita a maggio nelle sale dei bambini medio-grandi e ad oggi si sta procedendo anche con i più piccoli.   Ogni bambino ha in dotazione un kit di pannolini e inserti personalizzati da utilizzare all’asilo, che sono lavati, sanificati e stoccati dal personale degli asili nido di Koinè. L’obiettivo del progetto è quello di sperimentare vantaggi e criticità e creare un modello esportabile ad altri asili, coinvolgendo famiglie, educatori, comunità.