AlimentiAMO la comunità, i risultati del progetto

giocotanto
Passi piccoli: tornano gli appuntamenti per famiglie a Bollate e Baranzate
21 Dicembre 2020
asili nido materiali naturali
Luoghi pensati e materiali intelligenti
21 Dicembre 2020
Mostra tutto

AlimentiAMO la comunità, i risultati del progetto

Si è appena concluso il progetto ALIMENTIAMO LA COMUNITA’ che ha coinvolto cittadini e associazioni di Novate Milanese e grazie alla Fondazione Comunitaria Nord Milano è stato una buona opportunità di contribuire a rinsaldare i legami di comunità tra gli enti che operano sul territorio e rispondere ad alcuni bisogni di famiglie in gravi difficoltà economiche, a fornire ai bambini e ragazzi il materiale necessario per affrontare con serenità il nuovo anno scolastico.
Il progetto #AlimentiAMOlacomunità è stato implementato con un lavoro di comunità che ha permesso di stare vicino alle persone attivando le risorse di ciascuno, rigenerandole e responsabilizzando chi riceve aiuto. La collaborazione tra Servizi Sociali comunali, le Associazioni e Koinè cooperativa sociale ha reso possibile la presa in carico delle famiglie nella totalità dei loro bisogni, dagli aiuti alimentari, alla consegna di farmaci e della spesa a domicilio, la realizzazione di aiuti scolastici a distanza, la consegna di kit didattici e tablet per gli studenti, il supporto psicologico, formazione per i volontari.

I NUMERI DEL PROGETTO

Sono 150 le famiglie che ora mensilmente ricevono un pacco alimentare, il doppio rispetto allo scorso anno. 44 zaini pieni materiale didattico e 39 kit sono stati consegnati a studenti delle scuole primarie e secondarie oltre ad alcuni tablet e schede telefoniche per la didattica a distanza. 96 volontari hanno partecipato al corso di formazione per prepararli ai centri estivi e decine di educatori sono stati accompagnati nel loro rientro lavorativo a settembre. 2 psicologhe di quartiere si sono alternate per fornire consulenze sia in presenza che da remoto e sono molte le persone che hanno parlato della fatica nell’uscire ed avvicinarsi a degli estranei e confrontarsi con loro e che hanno ricevuto un supporto.

Nei mesi scorsi a seguito di una preziosa donazione di zaini ed astucci da parte di una cartoleria , l’Associazione GENITORIeSCUOLA ha potuto preparare ben 44 kit scuola, consegnati nei primi giorni di settembre alle famiglie che ne avevano fatto richiesta.

Il 9 settembre 2020 è stato per noi un giorno speciale: una meravigliosa giornata di sole ha accolto i bambini e i genitori che sono venuti nel cortile della scuola a ritirare il materiale: stupore, gratitudine, gioia comunicavano gli occhi al di sopra delle mascherine, abbracci e strette di mano virtuali si sono scambiate fra chi donava e chi riceveva quei regali preziosi. Un bimbo su tutti vogliamo ricordare, 6 anni con grandi occhi scuri, al quale si è illuminato il viso mano a mano che si avvicinava al tavolo dove un coloratissimo zaino pieno di materiale lo attendeva….

– “Ma è tutto mio?” ha detto rivolto incredulo alla mamma e…
– “Quanto costa?” rivolto a chi quello zaino lo aveva preparato
– “È un bellissimo regalo tutto per te!” e felice se n’è andato con quel grande zaino pieno sulle spalle.

Tutto ciò ha dato un senso al gran lavoro organizzativo che ha portato alla realizzazione di questa bella iniziativa di solidarietà, proseguita sul territorio grazie ad ACLI – Circolo di Novate Milanese, che è riuscita a consegnare 32 kit scuola ad altrettante famiglie del Comprensivo Testori – racconto dei volontari dell’Associazione GENITORIeSCUOLA

Guarda il video:

I PARTER

ALIMENTIAMO LA COMUNITÀ – è un progetto sostenuto dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano onlus con il BANDO 2020.1 SOCIALE COVID-19, organizzato da Koiné Cooperativa Sociale Onlus, Comune di Novate Milanese, ACLI Circolo di Novate Milanese, Associazione Piccola Fraternità, Associazione GENITORIeSCUOLA

IL LOGO

Il nome del progetto ha ispirato la creazione del logo, frutto del lavoro di gruppo di alcuni partner del progetto, in particolare la cooperativa Koinè e l’Associazione GENITORIeSCUOLA. Nel disegnare il logo si è scelto di valorizzare la parola ‘amo’ contenuta nel titolo, per sottolineare come il lavoro a favore del territorio non è solo materiale, di fornitura dei beni ma molto di più.