logo parco lura“Per costruire una identità di valle attraverso l’educazione ambientale”

Un torrente, un’area verde vasta quasi mille ettari,  amministrazioni comunali e un Consorzio per il Risanamento Idrico. Questi i preziosi ingredienti che rendono unico nel suo genere il Parco del Lura e Parco Sorgenti del Torrente Lura.

Cassina Rizzardi, Guanzate, Cadorago, Cermenate, Bregnano, Lomazzo, Rovellasca, Rovello Porro, Saronno, Caronno Pertusella, Lainate e Garbagnate Milanese sono i comuni che abbracciano quest’area parco sorgenti luraprotetta attraversata dal torrente Lura estesa per 1.500 ettari. A questi si aggiungono i parchi che fanno parte del Parco “Sorgenti del torrente Lura”. Parco Locale d’Interesse Sovracomunale, che comprende il territorio della valle del torrente Lura nei Comuni di Albiolo, Faloppio, Lurate Caccivio, Montano Lucino, Olgiate Comasco, Oltrona San Mamette, Uggiate Trevano, Villa Guardia. Il Parco, riconosciuto come “sovracomunale” nel 2007, occupa un territorio di circa 2000 ettari lungo l’asse del torrente Lura, a partire dalla sua sorgente e costituisce una connessione ecologica su due assi: quello est-ovest fra il Parco Regionale della Spina Verde e il Parco Regionale della Pineta di Appiano Gentile e Tradate, e quello nord-sud fra la dorsale collinare di confine e la valle del torrente Lura.

La sede del Parco delle Sorgenti del torrente Lura si trova presso il Comune di Lurate Caccivio, via XX settembre 16

I percorsi di educazione ambientale proposti al parco Lura da Koinè prevedono la scoperta delle trasformazioni del territorio attraverso il recupero della memoria storica, contribuendo a migliorare il radicamento e l’affezione dei giovani nei confronti dei luoghi in cui si vive, per innescare processi di attenzione e tutela.

Gestiamo anche il Centro Biodiversità a Lomazzo, situato lungo il percorso ciclopedonale principale e accessibile da via Brianza, sede di numerose attività per bambini e famiglie durante tutto l’anno.

La sede del Parco Lura si trova in via IV Novembre 9/A a Cadorago(CO) – loc. Caslino al Piano

Programma di educazione ambientale

Il Consorzio Parco Valle del Torrente Lura e, per la prima volta, il Parco Sorgenti del Torrente Lura propongono per gli anni scolastici 2020/2023 diversi percorsi educativi rivolti alle scuole del territorio, avvalendosi della collaborazione di Koinè Cooperativa Sociale.
Le attività di educazione ambientale sono rivolte alle scuole di ogni ordine e grado e diversificate per scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado.

Il nuovo progetto di educazione ambientale dal titolo “Uniti per Natura”, propone per le scuole dell’infanzia una formazione per le insegnanti dedicata al tema dell’educare in natura, agevolando l’autonomia delle insegnanti stesse nel progettare attività nel Parco per le proprie classi.

Le classi di scuola primaria e secondaria di primo grado sono invece coinvolte in un concorso annuale per la progettazione e realizzazione di un gioco a tema che sviluppi uno degli 8 temi, sotto descritti, legati alle caratteristiche del territorio del Parco.

Le attività con le classi sono sviluppate in percorsi suddivisi in:

  • Formazione per gli insegnanti, durante la quale gli insegnanti ricevono le informazioni teoriche, gli strumenti e i materiali per avviare il percorso con la classe.
  • Uscita nel Parco, momento fondamentale per raccogliere informazioni, suggestioni e dati utili alla realizzazione del prodotto finale.
  • Incontro in classe, durante il quale la classe è accompagnata alla realizzazione del prodotto finale.

Alle scuole secondarie di secondo grado è invece dedicato un percorso volto alla realizzazione di pannelli informativi sul Parco da posizionare nel territorio dei Comuni del Consorzio, creando una convergenza di obiettivi coi lavori delle altre scuole, primarie e secondarie di primo grado.

In accordo coi docenti, sarà possibile attivare Percorsi per Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO).

Modalità di acceso al servizio

Per le scuole dei Comuni Consorziati i percorsi sono gratuiti fino all’esaurimento del monte ore disponibile. Si garantisce un educatore ogni 25 persone e, comunque, un educatore per ogni classe. Le date e gli appuntamenti sono concordati con la segreteria di Koinè, mentre il luogo dell’uscita è concordato durante la formazione.
In caso di pioggia, la mattina stessa dell’uscita gli educatori si metteranno in contatto con l’insegnante per concordare un rinvio o una attività alternativa. In caso di disdetta la comunicazione deve avvenire almeno 24ore prima.

PRENOTAZIONI

prenotazioni@koinecoopsociale.it

Per tutte le info e per prenotare attività di educazione ambientale, corsi di formazione, feste di compleanno e avere informazioni sui nostri servizi chiamare (lun-ven 9.00-17.00)
+393209572736