Natale solidale con ‘Davide il drago’

mediazione familiare
Mediatore familiare, un alleato importante in caso di separazione
28 Ottobre 2019
Relatori a cornaredo resiliente
Cornaredo comunità resiliente
11 Novembre 2019
Mostra tutto

Natale solidale con ‘Davide il drago’

panettoni

Anche quest’anno proponiamo un Natale all’insegna della solidarietà e per questo vogliamo sostenere l’associazione “Davide il Drago”, nata in onore e in memoria di Davide (09/02/2006-25/10/2013), un bambino che, nonostante la malattia diagnosticata all’età di 6 anni, ha vissuto con gioia e grande entusiasmo la sua vita.

L’obiettivo dell’associazione è quello di aiutare i bambini e gli adolescenti malati, i loro familiari e gli operatori affinchè gli stessi ragazzi possano passare la maggior quantità di ore liete, lontani dal dolore e dalla sofferenza che la malattia, le terapie e l’ospedale rubano loro.

logo davide il drago

L’obiettivo della campagna “Natale in Dragolandia 2019” è quello di alimentare un fondo da attivare in caso di necessità, per avviare un supporto qualificato e competente per le famiglie e i gruppi di lavoro coinvolti nell’assistenza di un bambino che si ammala gravemente o che subisce una situazione dolorosa e/o traumatica.

 

Già lo scorso anno, con la campagna 2018, abbiamo raccolto 1000 €; anche quest’anno, con l’acquisto di panettoni, pandori e biscotti, potrete contribuire ad integrare il fondo, con la speranza che, qualora fosse necessario utilizzarlo, possa concorrere a ridurre le difficoltà di chi vive momenti di grande dolore.

Per gli ordini è possibile utilizzando il modulo a disposizione nei nostri servizi e nella sede degli uffici a Novate in via Cadorna 11 a Novate.

 

“Donare … infonde speranza, aiuta a ricostruire legami, diffonde quella fiducia che ritorna a beneficio di tutti. Il dono ha un valore etico e sociale, contribuisce alla costruzione di relazioni positive.”  Giornata del dono – 4 ottobre 2018

 

Fin dal 2010 abbiamo ritenuto utile aderire all’Istituto Italiano della Donazione per principi etici e di trasparenza perchè è un dovere della cooperativa utilizzare in modo “efficace ed efficiente” le risorse pubbliche e perché vogliamo misurarci nella capacità di raccolta fondi come in questo caso.

Leggi come è andata la raccolta fondi avviata per il  Natale 2017 a favore della Casa della Carità e di Tillanzia.