Benefici fiscali e Privacy

Benefici fiscali per le persone fisiche

Tutte le donazioni a favore di Koinè sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari.
Ci sono due possibilità alternative fra loro:
1) le erogazioni liberali sono detraibili dall’imposta lorda fino ad un massimo di 30.000 € (art. 15 DPR 917/86 così come modificato da L.190 del 23/12/2014 – legge di stabilità 2015)
2) le erogazioni liberali sono deducibili nel limite del 10% del proprio reddito fino a un massimo di 70.000 € (ai sensi della legge 80/2005 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 111 del 14 maggio 2005, denominata anche “più Dai meno Versi”).
Ti ricordiamo che:
è preferibile rivolgersi al proprio consulente di fiducia per scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze;
è opportuno conservare la ricevuta, postale o bancaria, della tua donazione. Per le donazioni tramite domiciliazione bancaria o postale, carta di credito, bonifico e assegno l’estratto conto ha valore di ricevuta.

Privacy

Leggi l'informativa sulla privacy nella pagina dedicata