Consegnata la donazione per arredare una stanza a Tillanzia

neonato
Una ostetrica a casa per le neomamme
10 ottobre 2018
dopo scuola
Variopinto: il servizio educativo extra scolastico in Filanda
22 ottobre 2018
Mostra tutto

Consegnata la donazione per arredare una stanza a Tillanzia

consegna assegno a la tillanzia

Abbiamo portato la nostra donazione di duemila euro per arredare una stanza nella comunità La Tillanzia, gestita dalla casa della Carità, frutto della raccolta fondi iniziata lo scorso Natale.

Grazie alla generosità di tante persone, dai genitori dei bambini che frequentano gli asili nido che abbiamo in gestione, alle socie e ai soci di Koinè, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo. Raccogliere i fondi necessari per arredare una delle stanze della Tillanzia, la nuova comunità per donne e bambini  che la Fondazione Casa della Carità di don Virginio Colmegna e la Congregazione delle Suore del Preziosissimo Sangue di Gesù hanno aperto a Milano.

La Casa della Carità accoglie donne in condizioni di precarietà socio-economica rimaste senza casa o provenienti da altre comunità o centri di accoglienza che possono avere con sè uno o più figli minori. Sono donne in difficoltà, sia italiane che straniere, spesso molto giovani e con neonati da accudire in solitudine e con alle spalle storie segnate da violenza, di fuga da guerre e povertà, di tossicodipendenze o di carcere.

Nella foto la consegna simbolica dell’assegno con la donazione da parte di Paola Radaelli presidente Koinè a Emanuela Geromini responsabile  La Tillanzia.

Nel dicembre 2017 all’avvio della raccolta fondi siamo andati a trovare Don Colmegna a la Casa della Carità per farci raccontare il progetto e le motivazioni che stanno dietro alla costruzione della comunità la Tillanzia, ecco cosa ci aveva detto.

 

L’aspetto culturale di creazione di coesione sociale sul territorio è per noi prioritario e ci sembra che questo progetto lo rappresenti. Non è un progetto di assistenzialismo ma di reciprocità e trasparenza

Don Virginio Colmegna, dicembre 2017

Far crescere la cultura del dono all’interno di Koinè, rivolgendoci a una realtà esterna che incrocia le priorità della cooperativa, ovvero lavorare per e con le famiglie e i bambini, è il motivo che ci ha fatto scegliere di sostenere proprio questo progetto e che ci ha spinto a chiedere a tutti i soci, le famiglie e i singoli che frequentano i nostri servizi di fare una donazione.

cari amici,

grazie di cuore per aver scelto di sostenere con grande generosità la ‘Tillanzia’, il nuovo spazio di accoglienza per donne sole e mamme con bambini, collocato agli ultimi due piani della scuola delle suore del preziosissimo Sangue di Gesù a Cimiano.
un grazie speciale a voi, perchè con il vostro aiuto e la vostra vicinanza, insieme siamo riusciti a far crescere la Tillanzia e oggi possiamo festeggiare il suo primo anno di vita……

 

lettera di don colmegna