Proposte di educazione civica per le scuole 2020/21

Giardino aperto a Novate
28 Luglio 2020
Emozioni... in formazione
Emozioni… in formazione
3 Agosto 2020
Mostra tutto

Proposte di educazione civica per le scuole 2020/21

educazione civica Koinè

Per l’anno scolastico 2020/21 proponiamo alcune iniziative educative rivolte alle scuole primarie e secondarie del territorio sui temi dello sviluppo sostenibile che sarà  un asse portante dell’educazione civica, considerata materia di studio del curricolo scolastico secondo le nuove linee guida del MIUR.

Le attività proposte possono essere svolte nel corso dell’anno scolastico e prevedono percorsi di durata variabile e adattabili a seconda delle specifiche esigenze delle singole scuole e dei diversi gruppi classe. Alcuni percorsi potrebbero anche essere indicati come attività pomeridiane qualora vi fosse la necessità di coprire questa fascia oraria per il periodo settembre-dicembre o nel corso di tutto l’anno scolastico.

LEGGI COME LAVORIAMO SULL’EDUCAZIONE AMBIENTALE

All’educazione civica per la prima volta affianchiamo l’attività di supporto compiti, un aiuto professionale allo studio quotidiano per bambini e ragazzi.

Laboratori in classe

sostenibilità e ambienteProponiamo laboratori di 4 incontri di 2 ore sui seguenti temi:

SVILUPPO SOSTENIBILE (scuola primaria e secondaria di primo grado):

Durante gli incontri agli alunni sarà illustrata la teoria dello sviluppo sostenibile, supportata attraverso l’analisi di alcuni esempi. Verranno quindi compiute ricerche di gruppo che verranno poi esposte ai compagni con una modalità di comunicazione libera (disegni, presentazioni, scene teatrali, rap, ecc).

VIVERE VERDE – AUTOPRODUCIAMO! (scuola primaria e secondaria di primo grado):

Avvicinarsi all’autoproduzione permette di incominciare pensare e interiorizzare modelli di consumo e di produzione più sostenibili, lenti, partecipati e a minor impatto ambientale.

Il laboratorio offre la possibilità di sperimentare insieme la bellezza e la semplicità di costruire e produrre da soli, in maniera naturale ed economica detersivi e cosmetici

INSIEME VERSO I “RIFIUTI ZERO” – PORTATORI DI BUONE PRASSI (scuola primaria e secondaria di primo grado):

I partecipanti vengono stimolati e guidati dall’educatore nella realizzazione di un evento a “rifiuti zero” (festa di fine anno, open-day…) attraverso: una riflessione sulle modalità di produzione quotidiana dei rifiuti e sulle possibilità di riduzione, risparmio e riciclo tramite sperimentazioni pratiche; l’organizzazione e comunicazione verso l’esterno di un evento a rifiuti zero; la promozione del progetto verso gli adulti di riferimento, le Istituzioni e la popolazione in generale

C’E’ ENERGIA ED ENERGIA (scuola primaria e secondaria di primo grado):

Che cos’è l’energia? Come la possiamo utilizzare? Come si produce l’energia elettrica e soprattutto qual è il modo più sostenibile per produrre energia? Dopo un primo incontro preparatorio la classe verrà divisa in gruppi e, attraverso un gioco di ruolo, si analizzeranno i pro e i contro di ciascun modo di produrre energia, cosicché siano i ragazzi stessi a trovare le risposta a quest’ultima domanda.

ORO BLU (scuola secondaria di primo grado):

Il laboratorio prende in esame l’acqua a 360°, partendo dall’analisi della distribuzione delle acque e delle risorse mondiali, la geopolitica dell’acqua e le problematiche relative alle varie forme di inquinamento. Si proporranno soluzioni concrete per limitare le sostanze inquinanti attraverso l’autoproduzione di detergenti biologici. L’attività si concluderà con l’analisi delle etichette delle acque minerali e i criteri di potabilità.

LITTERING – TRASH CHALLENGE (scuola primaria e secondaria di primo grado):

Durante il percorso in classe verranno analizzate le conseguenze economiche, ambientali e sociali legate all’abbandono dei rifiuti. Sarà poi possibile prevedere indagini su campo da svolgersi dentro gli spazi verdi della scuola finalizzata alla raccolta dati e alla successiva analisi. Sarà poi anche possibile realizzare una campagna di sensibilizzazione con l’autoproduzione di messaggi pubblicitari e slogan.

PROGETTO ORTO DIDATTICO (scuola primaria)


(video realizzato nel 2019/20)

Un orto didattico ha diverse finalità: educare alla manualità, al contatto con la terra e la natura, all’autoproduzione del proprio alimento, al collaborare con altre persone, alla conoscenza dei cicli biologici delle piante e molto altro ancora. In virtù degli spazi a disposizione della scuola verrà impostato un orto condiviso.

Il progetto si articola in 3 incontri da 3 ore l’uno, anticipati da tre momenti di formazione per i docenti. Su richiesta è possibile prevedere una visita aggiuntiva esterna di approfondimento (cascina, azienda agricola, orto, museo).

Si propone inoltre un accompagnamento durante l’anno in momenti importanti dal punto di vista agronomico, per verificare l’andamento dei lavori e la tenuta dell’orto. Si propongono un minimo di 3 incontri/anno da 2 ore l’uno con le classi partecipanti.

DAD: In caso di nuovo lockdown e il conseguente prolungamento delle misure di restrizione a causa dell’Emergenza CoViD-19 si cercherà di proporre laboratori alternativi digitali privilegiando sistemi di comunicazione diretta come brevi videoconferenze su Skype o Zoom (che richiedano il coinvolgimento attivo dei ragazzi) e promuovendo l’apprendimento cooperativo in piccoli gruppi virtuali (3-4 ragazzi) per sollecitare la relazione e il dialogo tra gli studenti e limitare gli effetti psicologici dell’isolamento.

SCARICA LE PROPOSTE DI  EDUCAZIONE CIVICA_PROPOSTASCUOLE 2020_21

Spazio compiti

spazio compitiIl supporto compiti è un aiuto professionale allo studio quotidiano e allo svolgimento dei compiti dedicato a bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Koiné propone questo servizio alle scuole con tutor formati che utilizzano modalità innovative di approccio alle materie e aiuta i bambini/ragazzi ad organizzare efficacemente il lavoro, consolidando il metodo di studio e l’uso di specifici strumenti (es. mappe concettuali), favorendo l’espressione orale e la memorizzazione di testi, potenziando le abilità di apprendimento della lingua italiana L2 ecc.

I tutor sono educatori professionali con una formazione in scienze dell’educazione e scienze pedagogiche, un’esperienza pluriennale nel sostegno scolastico e domiciliare, competenze in supporto DSA Disturbi Specifici dell’Apprendimento, strategie di potenziamento dell’apprendimento.

In caso di nuovo lockdown e il conseguente prolungamento delle misure di restrizione a causa dell’Emergenza CoViD-19 si cercherà di proporre laboratori alternativi digitali privilegiando sistemi di comunicazione diretta come brevi videoconferenze su Skype o Zoom (che richiedano il coinvolgimento attivo dei ragazzi) e promuovendo l’apprendimento cooperativo in piccoli gruppi virtuali (3-4 ragazzi) per sollecitare la relazione e il dialogo tra gli studenti e limitare gli effetti psicologici dell’isolamento.

La frequenza può variare da un minimo di due giorni a settimana ad un massimo di cinque giorni a settimana. La durata può essere di 1 ora, 1,5 ora o 2 ore. Inoltre se si sceglie un pacchetto di durata superiore all’ora sarà possibile dedicare una parte del tempo, finito lo studio, ad attività ludico-creative guidate.

SCARICA LA PROPOSTA SPAZIO COMPITI_PROPOSTASCUOLE 2020_21

 

Contatti

3209572736  (lun-ven 9.00-17.00)
prenotazioni@koinecoopsociale.it